Il Messaggio
Perchè la Madonna piange?

«Comprenderanno gli uomini l’arcano linguaggio di queste lacrime?», si chiedeva Papa Pio XII, nel Radiomessaggio del 1954.

Maria a Siracusa non ha parlato come a Caterina Labouré a Parigi (1830), come a Massimino e Melania a La Salette (1846), come a Bernadette a Lourdes (1858), come a Francesco, Giacinta e Lucia a Fatima (1917), come a Mariette a Banneux (1933).

Le lacrime sono l’ultima parola, quando non ci sono più parole.

Le lacrime di Maria sono il segno dell’amore materno e della partecipazione della Madre alle vicende dei figli. Chi ama condivide.

Le lacrime sono espressione dei sentimenti di Dio verso di noi: un messaggio di Dio all’umanità.
L’invito pressante alla conversione del cuore e alla preghiera, rivoltoci da Maria nelle sue apparizioni, ci viene ancora una volta ribadito attraverso il linguaggio silenzioso ma eloquente delle lacrime versate a Siracusa.

Maria ha pianto da un umile quadretto di gesso; nel cuore della città di Siracusa; in una casa vicina ad una chiesa cristiana evangelica; in una abitazione molto modesta abitata da una giovane famiglia; su una mamma in attesa del suo primo bambino ammalata di tossicosi gravidica. Per noi, oggi, tutto ciò non può essere senza significato…

Dalle scelte fatte da Maria per manifestarci le sue lacrime è evidente il tenero messaggio di sostegno e di incoraggiamento della Madre: Ella soffre e lotta insieme a coloro che soffrono e lottano per difendere il valore della famiglia, l’inviolabilità della vita, la cultura dell’essenzialità, il senso del Trascendente di fronte all’imperante materialismo, il valore dell’unità. Maria con le sue lacrime ci ammonisce, ci guida, ci incoraggia, ci consola.

Condividi Condividi su Facebook
L'agenda di oggi
giovedě 30 marzo 2017
07:30 Santa Messa Cappella SS.mo - Basilica
08:00 Santa Messa Oratorio di Via degli Orti
08:30 Santa Messa Cappella SS.mo - Basilica
10:00 Santa Messa Cappella SS.mo - Cripta
13:00 Chiusura Santuario
15:00 Riapertura Santuario
News
  • 3 gennaio 2017

    Da Venerdì 6 gennaio verrà distribuito a tutti coloro che ne faranno richiesta il Calendario 2017 della Madonna delle Lacrime.

    Leggi tutto

  • 3 gennaio 2017

    Dal 1° di gennaio 2017, dal lunedì al sabato il Santuario rispetterà i seguenti orari di apertura:
    Basilica dalle ore 7:00 alle ore 13:00 - dalle ore 15.00 alle ore 20.00
    Cripta dalle ore 9:00 alle ore 13:00 -...

    Leggi tutto

  • 3 dicembre 2016

    Ogni primo fine settimana di ogni mese avviene la raccolta dei generi di prima necessità per la Casa della Carità del Santuario. Consigliamo alimenti a lunga scadenza come pasta, riso, latte, olio, zucchero, biscotti, legumi secchi,...

    Leggi tutto

  • 18 ottobre 2016
    L’Arcivescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo, sabato 15 ottobre 2016, ha nominato Don Massimo Di Natale Economo della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime. Dottore in Sacra Liturgia, Direttore dell’Ufficio Liturgico Diocesano,...

    Leggi tutto

  • 30 agosto 2016

    L'Arcivescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo, ha nominato Don Aurelio Russo Rettore della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime. Affidiamo alla materna intercessione di Maria il neo Rettore affinchè il suo servizio sacerdotale...

    Leggi tutto

  • 20 agosto 2016

    Ogni mercoledì dalle ore 20:15 alle ore 21:15 presso il Salone Baranzini del Centro Convegni del Santuario della Madonna delle Lacrime, vi aspettiamo alla Lectio Divina ascoltando e meditando la Parola con Maria.

    Leggi tutto

Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per ricevere, direttamente nella tua casella, tutte le notizie e gli aggiornamenti sulla vita sel Santuario.

© 2009-2015 | Santuario Madonna delle Lacrime - Siracusa | C.F. 80003450899
Mappa del Sito | Privacy | Note legali | Area riservata