La Cripta

La Cripta è stata inaugurata il 28 agosto del 1968. Di forma circolare, ha un diametro esterno di 80 m, quello interno di 38 m ed una altezza di 9 metri. Vi si può accedere da 18 ingressi ed ha la capienza di circa 3.000 posti a sedere.

L’altare centrale è posto su una pavimentazione in granito rosso. Il presbiterio a semicerchio vuole dare l’idea dell’accoglienza. Il quadretto della Madonna è stato su questo altare dal 1968 al 1987 e dal 1° Maggio del 1994 al 4 Novembre del 1994.

Nella Cripta si trovano diverse cappelle.

Una è adibita alla celebrazione del sacramento della Riconciliazione; un’altra accoglierà in maniera permanente un presepe con sculture in terracotta di Caltagirone di diversa epoca; un’altra ancora sarà adibita a "Museo dei Paramenti".

Le altre 8 cappelle sono arricchite da artistiche grandi icone in mosaico dedicate rispettivamente: alla Sacra Famiglia, a S. Lucia, a S. Agata, a S.Corrado, a S. Francesco (‘Istituto Artistico Mellini’ di Firenze); al Crocifisso (‘Arte Musiva’ di Milano); ai SS. Pietro e Paolo e al Sacro Cuore di Gesù (‘Scuola del Beato Angelico’ di Milano).

La Cappella del Sacro Cuore

È la cappella in cui è custodito il SS. Sacramento. Le figure rappresentate nel mosaico non hanno i contorni ben definiti, tutto è sfumato, perché queste immagini non devono suscitare la preghiera dei fedeli; la preghiera deve invece volgersi al Tabernacolo (a forma di diamante dorato) in cui vi è la presenza di Gesù Eucarestia.

Nel mosaico è rappresentata l’apparizione del Sacro Cuore di Gesù (figura in piedi) a S. Margherita Alacoque (figura in ginocchio). Gesù mostra il cuore, simbolo del suo amore. Tutto è avvolto in un vortice colorato che converge nel Tabernacolo: l’amore di Gesù Eucarestia attira, come un vortice, tutti a sé.

La Cappella dei SS. Pietro e Paolo

In questa cappella, in cui sono rappresentate le due colonne portanti della Chiesa, è presente un’iconostasi. Qui si svolgono le celebrazioni dell’Eucarestia in rito ortodosso.

L’Ipogeo Bizantino

Guardando l’altare maggiore, sul lato sinistro si trova un reperto archeologico (un ipogeo bizantino - tardo antico ovvero una camera sepolcrale?) sotto il quale vi sono due ambienti greco-romani (non accessibili) presso cui scorre un piccolo corso d’acqua.

 

Condividi Condividi su Facebook
L'agenda di oggi
giovedě 30 marzo 2017
07:30 Santa Messa Cappella SS.mo - Basilica
08:00 Santa Messa Oratorio di Via degli Orti
08:30 Santa Messa Cappella SS.mo - Basilica
10:00 Santa Messa Cappella SS.mo - Cripta
13:00 Chiusura Santuario
15:00 Riapertura Santuario
News
  • 3 gennaio 2017

    Da Venerdì 6 gennaio verrà distribuito a tutti coloro che ne faranno richiesta il Calendario 2017 della Madonna delle Lacrime.

    Leggi tutto

  • 3 gennaio 2017

    Dal 1° di gennaio 2017, dal lunedì al sabato il Santuario rispetterà i seguenti orari di apertura:
    Basilica dalle ore 7:00 alle ore 13:00 - dalle ore 15.00 alle ore 20.00
    Cripta dalle ore 9:00 alle ore 13:00 -...

    Leggi tutto

  • 3 dicembre 2016

    Ogni primo fine settimana di ogni mese avviene la raccolta dei generi di prima necessità per la Casa della Carità del Santuario. Consigliamo alimenti a lunga scadenza come pasta, riso, latte, olio, zucchero, biscotti, legumi secchi,...

    Leggi tutto

  • 18 ottobre 2016
    L’Arcivescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo, sabato 15 ottobre 2016, ha nominato Don Massimo Di Natale Economo della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime. Dottore in Sacra Liturgia, Direttore dell’Ufficio Liturgico Diocesano,...

    Leggi tutto

  • 30 agosto 2016

    L'Arcivescovo di Siracusa, Mons. Salvatore Pappalardo, ha nominato Don Aurelio Russo Rettore della Basilica Santuario Madonna delle Lacrime. Affidiamo alla materna intercessione di Maria il neo Rettore affinchè il suo servizio sacerdotale...

    Leggi tutto

  • 20 agosto 2016

    Ogni mercoledì dalle ore 20:15 alle ore 21:15 presso il Salone Baranzini del Centro Convegni del Santuario della Madonna delle Lacrime, vi aspettiamo alla Lectio Divina ascoltando e meditando la Parola con Maria.

    Leggi tutto

Newsletter
Inserisci il tuo indirizzo di posta elettronica per ricevere, direttamente nella tua casella, tutte le notizie e gli aggiornamenti sulla vita sel Santuario.

© 2009-2015 | Santuario Madonna delle Lacrime - Siracusa | C.F. 80003450899
Mappa del Sito | Privacy | Note legali | Area riservata